Varonis per il settore dell'istruzione

Garantisci la sicurezza dei dati degli studenti proteggendoli da attacchi informatici e automatizza la conformità normativa.

LogoBar_Education_DesktopLogoBar_Education_Mobile

I dati degli studenti sono a rischio.

Le istituzioni dell'istruzione sono responsabili della gestione e della protezione dei dati personali di migliaia di studenti, il che le rende obiettivi primari di ransomware e altre minacce informatiche. Con una media del 20% di file aperti a tutti i dipendenti, la compromissione di un singolo utente potrebbe causare conseguenze estese e disastrose. Un approccio alla sicurezza incentrato sui dati è fondamentale per ridurre i rischi e proteggere i dati sensibili dalle minacce.

17M
di file in media sono accessibili a tutti nell'organizzazione
38%
degli utenti ha password che non scadono

Rileva e previeni il ransomware.

Varonis utilizza modelli di minacce basati sul comportamento per rilevare automaticamente i primi segnali di ransomware. Gli alert possono attivare interventi di risposta automatici, come la chiusura delle sessioni degli utenti interessati o la modifica delle password per bloccare un attacco mentre è in corso.

Protezione dei dati degli studenti.

Individua e classifica automaticamente dati sensibili di studenti, docenti e personale, come PII e PHI, nei data store su cloud e on-prem e limitane l'accesso. Varonis può implementare automaticamente le modifiche agli accessi senza interrompere le operazioni quotidiane.

Ottieni la conformità normativa.

Monitora le modalità di accesso e condivisione dei dati sensibili e regolamentati degli studenti, come i dati FERPA e HIPAA, per segnalare violazioni della sicurezza, impedire accessi non autorizzati e proteggerti dalle minacce informatiche con facilità. Un audit log completo sull'attività dei dati contribuisce a soddisfare gli auditor e a rispettare i requisiti di notifica delle violazioni.

Photo_Testimonial_Industry_Education
Ora i nostri dati sensibili, in particolare i dati degli studenti, sono protetti. Mi piace l'idea di poter inserire il nome di un utente finale in Varonis e vedere un elenco di tutte le cartelle a cui ha accesso.
Ingegnere di server, Collegio degli Stati Uniti Leggi il caso di studio